Hyundai promuove lo sviluppo della mobilità aerea avanzata con Rolls-Royce e Safran

Hyundai promuove lo sviluppo della mobilità aerea avanzata con Rolls-Royce e Safran

  • Esplorare le sinergie tra aziende tecnologiche e renderle fruibili per tutti
  • La cella a combustibile a idrogeno come importante elemento costruttivo per il futuro
  • Primo risultato visibile della collaborazione con Rolls-Royce previsto per il 2025

Il produttore di motori Rolls-Royce e Hyundai Motor Group (HMG) collaboreranno allo sviluppo di propulsori elettrici a batteria e celle a combustibile per la mobilità aerea avanzata (AAM). La nuova partnership riunirà le competenze aerospaziali e di certificazione di Rolls-Royce con l'esperienza di Hyundai nello sviluppo e nell'industrializzazione delle celle a combustibile. Entrambe le società condividono la visione di assumere un ruolo di leadership nel settore AAM, fornendo soluzioni elettriche a batteria e a celle a combustibile per i mercati della mobilità aerea urbana (UAM) e della mobilità aerea regionale (RAM). In questo modo, le aziende contribuiranno a rendere l'aviazione più sostenibile.

Il memorandum d'intesa tra Rolls-Royce e Hyundai prevede cinque obiettivi strategici:

  • Collaborare allo sviluppo tecnologico e ai requisiti dei sistemi di alimentazione e propulsione per la divisione AAM del Gruppo Hyundai Motor.
  • Cooperazione nell'industrializzazione dei sistemi corrispondenti di Rolls-Royce.
  • Sviluppo di sistemi di trazione elettrica basati su celle a combustibile a idrogeno, come fonte di energia per le future piattaforme RAM di Hyundai.
  • Collaborare all'introduzione di un sistema di propulsione elettrica a celle a combustibile sviluppato congiuntamente per il mercato AAM in generale.
  • Sviluppo congiunto di un velivolo di dimostrazione con propulsione a celle a combustibile entro il 2025.

Rolls-Royce e Hyundai firmano un accordo preliminare

L'accordo preliminare è stato firmato presso lo stand della controllata di Hyundai, Supernal, durante il Farnborough Airshow in Inghilterra, una delle più importanti fiere aeronautiche del mondo. Erano presenti rappresentanti di alto livello di entrambi i partner: per Rolls-Royce, il presidente Warren East, Grazia Vittadini, Chief Technology & Strategy Officer e Rob Watson, presidente di Rolls-Royce Electrical; per la Corea del Sud, Euisun Chung, presidente esecutivo di Hyundai Motor Group, Jaiwon Shin, presidente di Hyundai Motor Group e capo della divisione AAM, nonché Jaeyong Song, vicepresidente della divisione AAM.

"Siamo lieti di unire le forze con Rolls-Royce per attingere alla loro esperienza nel settore dell'aviazione e della certificazione per far progredire lo sviluppo di sistemi di propulsione a celle a combustibile a idrogeno", ha dichiarato Jaiwon Shin. "Hyundai ha già sviluppato con successo sistemi a celle a combustibile per il mercato automobilistico e ora esplorerà l'integrazione delle tecnologie di propulsione elettrica e a idrogeno nell'aviazione. Riteniamo che questa sia la tecnologia chiave per raggiungere l'obiettivo dell'industria aeronautica di volare a zero emissioni di CO2 entro il 2050".

Alto potenziale per la mobilità aerea avanzata

Rob Watson di Rolls-Royce sottolinea: "Siamo lieti di collaborare con Hyundai Motor Group. Questo ci dà l'opportunità di sfruttare le capacità distintive che entrambe le aziende apportano dai settori aerospaziale e automobilistico. Il mercato della mobilità aerea avanzata offre un grande potenziale e la partnership contribuisce al nostro obiettivo comune di essere leader in questo mercato. La collaborazione dimostra che Rolls-Royce può aiutare i passeggeri a viaggiare in modo sostenibile e ha le soluzioni per raggiungere l'obiettivo della neutralità delle emissioni di CO2 secondo gli standard Net Zero entro il 2050."

Una cella a combustibile a idrogeno nel sistema di propulsione di un aereo elettrico è una fonte di energia silenziosa e affidabile direttamente a bordo che non emette anidride carbonica. Un sistema di questo tipo è anche scalabile e in grado di funzionare a lungo raggio. Hyundai collaborerà con Rolls-Royce per portare le celle a combustibile a idrogeno e le necessarie infrastrutture e sistemi di stoccaggio nei mercati dell'aviazione. Questa tecnologia sarà incorporata anche nei futuri aerei RAM di Hyundai e nei propulsori elettrici e ibridi di Rolls-Royce.

L'anno scorso Rolls-Royce ha annunciato un percorso verso la neutralità di carbonio secondo lo standard Net Zero. La tecnologia dei motori elettrici può decarbonizzare settori critici dell'economia globale. Rolls-Royce si è impegnata a rendere tutti i suoi nuovi prodotti compatibili con lo standard Net Zero entro il 2030. Per tutti i prodotti nel loro complesso, questo impegno vale fino al 2050.

Firmato un ulteriore protocollo d'intesa con Safran

Hyundai Motor Group ha inoltre firmato un memorandum d'intesa con il gruppo tecnologico internazionale Safran. L'obiettivo delle due aziende è quello di identificare possibili opportunità per l'AAM che potrebbero essere vantaggiose per entrambi i partner. In particolare, l'attenzione iniziale si concentra sulla potenziale cooperazione in settori quali i sistemi di propulsione elettrica, l'avionica e i controlli di volo e gli interni delle cabine. Alexandre Ziegler, Senior Executive Vice President, International and Public Affairs Safran, sottolinea: "Con questo memorandum d'intesa, Safran dimostra il suo fermo impegno a sostenere Hyundai, una delle aziende più ambiziose del settore AAM. Porteremo la nostra vasta esperienza aerospaziale, le nostre alte tecnologie avanzate e la nostra competenza in materia di certificazione per accelerare lo sviluppo di Hyundai e garantire l'entrata in servizio del veicolo."

Hyundai Motor Group ha presentato quest'anno il suo piano per il mercato della mobilità aerea avanzata, che comprende soluzioni di mobilità ecologica per il trasporto aereo di piccoli gruppi di persone all'interno di grandi città (UAM) e tra grandi città (RAM). Supernal, una filiale americana di Hyundai Motor Group, prevede di avviare la sua attività di mobilità aerea urbana negli Stati Uniti nel 2028, mentre Hyundai stessa prevede di offrire servizi di mobilità aerea regionale a partire dal 2030.

Informazioni su Rolls-Royce Holdings plc

Rolls-Royce è all'avanguardia nel collegare, rafforzare e proteggere la società. Ci impegniamo a raggiungere la neutralità netta di CO2 in tutte le nostre attività (ad eccezione dei test sui prodotti) e siamo membri della campagna Race to Zero delle Nazioni Unite dal 2020. La nostra ambizione è quella di raggiungere la neutralità netta in tema di emissioni entro il 2050 nelle aree di business in cui operiamo. Rolls-Royce ha clienti in oltre 150 paesi, tra cui più di 400 clienti di compagnie aeree e di leasing, 160 clienti dell'esercito o della marina e più di 5.000 nel settore della generazione di energia. Nel 2021 il fatturato annuo è stato di 10,95 miliardi di sterline, con un utile operativo di 414 milioni di sterline e 1,18 miliardi di sterline investiti in ricerca e sviluppo. Sosteniamo anche 28 centri tecnologici universitari, mantenendo gli ingegneri Rolls-Royce all'avanguardia della ricerca scientifica attuale. Rolls-Royce Holdings plc è una società quotata in borsa. (LSE: RR, ADR: RYCEY, LEI: 213800EC7997ZBLZJH69).

Informazioni su Safran

Safran è un gruppo internazionale di alta tecnologia che opera nel settore aeronautico (motori, attrezzature e interni), della difesa e dello spazio. Il suo obiettivo principale è contribuire a un mondo più sicuro e sostenibile, in cui il trasporto aereo sia più verde, più confortevole e più accessibile. Safran ha una presenza globale con 76.800 dipendenti e un fatturato di 15,3 miliardi di euro nel 2021, ed è leader globale o regionale nei suoi mercati principali, da sola o in partnership. Safran conduce programmi di ricerca e sviluppo per soddisfare le priorità ambientali della sua roadmap di R&T e innovazione.

Contattaci
Nicholas Blattner Director Communications
Nicholas Blattner Director Communications
Maggiori informazioni su HYUNDAI SUISSE

Referenti - L'ufficio stampa è a disposizione dei media svizzeri per rispondere alle richieste. Per ulteriori informazioni si prega di inviare un messaggio a [email protected]

HYUNDAI SUISSE – Astara Mobility Switzerland AG è l’importatore ufficiale di Hyundai in Svizzera. La menzione di certi equipaggiamenti e specificazioni nei comunicati stampa non è vincolante. Alcune indicazioni, equipaggiamenti e cifre sono destinati a modelli al di fuori del mercato svizzero.



HYUNDAI SUISSE
Astara Mobility Switzerland AG
Brandbachstrasse 6
8305 Dietlikon