Prima stazione di servizio di idrogeno pubblica nel Seeland bernese Schwab-Guillod punta sulla mobilità elettrica a idrogeno con Hyundai

Prima stazione di servizio di idrogeno pubblica nel Seeland bernese Schwab-Guillod punta sulla mobilità elettrica a idrogeno con Hyundai

Un autocarro con rimorchio da 36 tonnellate Hyundai XCIENT Fuel Cell, una nuova Hyundai NEXO e ora anche una «propria» stazione di servizio di idrogeno: quale prima azienda in Svizzera, Schwab-Guillod AG a Müntschemier apre una stazione di servizio di idrogeno «privata», che sarà tuttavia da subito accessibile al pubblico per autovetture e veicoli commerciali alimentati a idrogeno.

Il momento è storico. Schwab-Guillod AG, una PMI svizzera nota per la fornitura e la consegna di frutta e verdura, si affida alle risorse naturali al 100% anche per il trasporto.

Dal mese di dicembre 2020, l’azienda viaggia con un autocarro con rimorchio da 36 tonnellate motorizzato con la propulsione a celle a combustibile. Dopo 10 mesi, il tachimetro di Hyundai XCIENT Fuel Cell segna più di 80 000 km! E di recente alla Schwab-Guillod è in servizio anche una nuova Hyundai NEXO. A tutto ciò fa ora seguito l’apertura della «propria» stazione di servizio di idrogeno, per implementare ulteriormente questa forma pulita di mobilità elettrica sulle strade elvetiche.

Reto Schwab, CEO di Schwab-Guillod AG: «Vediamo la Svizzera come una pioniera nell’introduzione di questa tecnologia. Nessun altro paese al mondo può basarsi su un ciclo ecologico dell’idrogeno così ben strutturato: dalla produzione alle stazioni di servizio fino ai veicoli commerciali. Questa è la premessa indispensabile per il nostro orientamento alla mobilità a idrogeno. Ma anche in nostri clienti, il commercio e i consumatori presteranno maggiormente attenzione in futuro a una catena di fornitura a neutralità carbonica. Queste sono già due buone ragioni per agire adesso. E chi ha già guidato una NEXO conosce anche tutte le altre qualità.»

Che riassumiamo brevemente. I veicoli elettrici a idrogeno offrono il comfort della propulsione elettrica totale senza emissioni di CO2 o altre sostanze nocive. A ciò si aggiungono i vantaggi del rifornimento rapido (per la Hyundai NEXO ca. 5 minuti), dell’autonomia elevata di 666 km (WLTP) e la certezza che in Svizzera viene fornito esclusivamente idrogeno verde proveniente al 100% da energie rinnovabili.

Prima stazione di servizio di idrogeno accessibile al pubblico nel Seeland bernese
La nuova stazione di servizio di idrogeno nel Seeland bernese sarà gestita privatamente da Schwab-Guillod AG, ma sarà comunque accessibile al pubblico. Le persone con un veicolo elettrico a idrogeno potranno fare rifornimento 7 giorni su 7 dalle ore 7 alle 19 e pagare senza contanti. Per i propri clienti e le aziende di trasporto con veicoli commerciali pesanti la stazione di servizio sarà disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Per ulteriori informazioni e contatti consultare direttamente www.frugem.ch. La panoramica aggiornata delle stazioni di servizio H2 è disponibile anche nell’app gratuita H2.LIVE.

Il futuro è già realtà in Svizzera
Con l’apertura della prima stazione di servizio di idrogeno nel Seeland bernese, la rete dei punti di rifornimento in Svizzera è cresciuta da due a nove sedi nel giro di appena 18 mesi. La rete copre quindi già l’asse lago di Costanza – lago Lemano, la Svizzera centrale e da subito anche la vasta area Morat - Neuchâtel - Bienne. Tre stazioni di servizio sono gestite da affiliati AVIA, tre da Coop, due da AGROLA e quella di Müntschemier da Schwab-Guillod AG.

Ciò che accomuna tutte queste stazioni di rifornimento è la disponibilità di idrogeno verde (H2 ZERO) prodotto localmente da fonti energetiche rinnovabili al 100%. Tutte le stazioni di rifornimento H2 offrono idrogeno verde per veicoli commerciali (350 bar) e autovetture (700 bar).

Una realtà come la Hyundai NEXO. Con il SUV compatto, Hyundai propone la più recente generazione di veicolo elettrico a idrogeno di serie.

La Hyundai NEXO elettrica totale ricava l’energia dall’idrogeno, trasformato dal veicolo stesso in acqua pura (H2O) e ossigeno (O2) mediante le celle a combustibile. L’energia elettrica liberata dal processo, aziona il motore elettrico e al contempo alimenta anche la batteria tampone. Nonostante sia elettrica al 100%, il rifornimento della Hyundai NEXO dura appena cinque minuti e l’autonomia è di 666 km (WLTP). Dal terminale di scarico esce unicamente vapore acqueo puro (H2O). In Svizzera la Hyundai NEXO completamente equipaggiata è in vendita a partire da CHF 89’900.-.

La più ampia offerta di sistemi propulsivi alternativi
Non è un caso che Schwab-Guillod si affidi a Hyundai per i veicoli commerciali e per le auto a idrogeno. Hyundai propone oggi infatti la scelta più completa di sistemi propulsivi alternativi e puliti, dagli efficienti motori a benzina e diesel all’ibrido medio, dall’ibrido puro all’ibrido plug-in e alle propulsioni elettriche totali sotto forma di veicoli elettrici a batteria (BEV) o a celle a combustile a idrogeno (HEV).

Oltre 2 milioni di chilometri con Hyundai XCIENT Fuel Cell
Alle spalle di questo sviluppo troviamo la strategia e l’impegno di Hyundai per la mobilità a emissioni zero, che include anche la promozione di infrastrutture come le colonnine di ricarica e le stazioni di servizio di idrogeno. Hyundai Hydrogen Mobility ha consegnato 46 autocarri XCIENT Fuel Cell in Svizzera. Ognuno degli autocarri pesanti con rimorchio (36 tonnellate) evita all’anno circa 70 tonnellate di emissioni di CO2 rispetto a un veicolo commerciale con motore diesel comparabile.

Circa dodici mesi dopo la messa in servizio del primo XCIENT Fuel Cell in Svizzera, questi veicoli commerciali hanno già superato l’asticella dei 2 milioni di chilometri! Ma non finisce qui: per la Svizzera è prevista la consegna di oltre 1600 veicoli commerciali elettrici a celle a combustibile entro il 2025. Questi costituiranno la base per un’ulteriore espansione della rete di stazioni di servizio di idrogeno in Svizzera e per la sicurezza di approvvigionamento dei clienti che viaggiano con una Hyundai NEXO.

Contattaci
Nicholas Blattner Public Relations Manager
Nicholas Blattner Public Relations Manager
Maggiori informazioni su HYUNDAI SUISSE

Referenti - L'ufficio stampa è a disposizione dei media svizzeri per rispondere alle richieste. Per ulteriori informazioni si prega di inviare un messaggio a [email protected]

HYUNDAI SUISSE – Astara Mobility Switzerland AG è l’importatore ufficiale di Hyundai in Svizzera. La menzione di certi equipaggiamenti e specificazioni nei comunicati stampa non è vincolante. Alcune indicazioni, equipaggiamenti e cifre sono destinati a modelli al di fuori del mercato svizzero.



HYUNDAI SUISSE
Astara Mobility Switzerland AG
Brandbachstrasse 6
8305 Dietlikon